Online il nostro nuovo sito web: www.energo-complex.it
Language:
   
 


Olio per i trasformatori: Rigenerazione dell'ollio
Energo-Complex basandosi sulla tecnologia dell’azienda ARRAS-MAXEI ha introdotto nella gamma dei suoi servizi la rigenerazione degli oli isolanti.

Il processo della rigenerazione di olio consiste della filtrazione delle particelle solide, la separazione delle particelle polari utilizzando un materiale assorbente, l’essiccazione sotto vuoto ed il degasaggio. Il fattore decisivo del intero ciclo è il processo fisicochimico di purificazione dell'olio il quale fluisce attraverso le colonne di adsorbimento, create dall'argilla di Fuller. La colonna di assorbimento, durante un ciclo può rigenerare il decuplo della massa del sorbente. Il processo della rigenerazione dove viene utilizzato l’argille di Fuller è ben noto già da molti anni. Tuttavia, prima l’elemento filtrante il sorbente è stato un elemento monouso e l’argilla satura di olio invece doveva essere utilizzata.

Un passo avanti nell'uso della tecnologia di rigenerazione è avvenuto con l'introduzione del processo di riattivazione dell’assorbente. Grazie alla nuova tecnologia, l'assorbente può essere utilizzato fino a 300 volte senza il deterioramento del filtro.

Valutazione dell’invecchiamento di olio:
  • Numero acido - il parametro più importante che descrive invecchiamento di olio. Acidi derivanti dalla ossidazione causano la corrosione dei metalli, accelerano inoltre la degradazione dell’isolamento cellulosico. Prodotti di ossidazione sono melma e sedimenti insolubili, che riducono la dissipazione di calore dalla parte attiva del dispositivo.
  • Fattore di perdita tan δ - un valore che indica la presenza delle impurità e delle particelle polari e ionici disciolte in olio.
  • Resistività – il volume della resistività dipende dal contenuto di acqua, dalle impurità e dal grado di ossidazione dell’olio esaminato. Questo è il parametro ausiliario che facilita la valutazione del fattore di perdita.
  • Tensione superficiale - sulla base del valore di questo parametro si può determinare la presenza di sostanze polari anche di concentrazioni molto basse, che si creano durante il processo dell’invecchiamento di olio.


Le fasi di rigenerazione dell’olio:
  • Durante il processo di rigenerazione, l'olio fluisce attraverso un dispositivo standard per la elaborazione dell’olio modello MAS 6000, ed anche attraverso l'unità di rigenerazione REGEN 6C con la resa da 2000 a 3000 l/h
  • Dopo la saturazione del sorbente con i prodotti di decomposizione (8 ore di trattamento) s’interrompe il flusso del olio attraverso la colonna di rigenerazione e si avvia il processo di riattivazione del sorbente. La riattivazione dura circa 8 ore. Il raffreddamento delle colonne dura altre 8 ore.
  • Il processo del degassamento e del disidratazione di olio può continuare nel frattempo.
  • Dopo la rigenerazione di olio, inibitori naturali rimossi nel processo, vengono completati con un inibitore sintetico in una quantità da 0,3 a 0.5% del peso di olio.

                 


Esempi di risultati di rigenerazione di olio per le diverse unità del trasformatore sulla base del numero di acidità:



Tabella comparativa:

ParametroMetodoVecchio olioOlio nuovoL'olio rigenerato
Tensione di rottura (kV / 2,5 mm)IEC 60156~ 20> 70> 70
Numero di acidità (mg KOH / g)IEC 60296 / 82~ 0,2< 0,03< 0,01
Contenuto di acqua (mg / kg)IEC 60814> 10< 10< 10
Fattore di perdita tan δ a 90°C (%)IEC 60247~ 10< 0,3< 0,4
Tensione superficiale (mN / m)ISO 606295~ 25> 40> 50
Resistività a 90°C (GΩm)IEC 60247~ 1> 150> 150

Misurazioni ed analisi comparativi di olio hanno dimostrato che l'olio rigenerato ha una prestazione confrontabile ad olio nuovo.

Energo-Complex Sp. z o.o.
Lotników 9
41-949 Piekary Śląskie
P O L A N D
+48 32 7756 700
+48 32 7756 702
+48 601 260 808

 
Copyright © 1998-2015 Energo-Complex